• +39 0183.293.793
  • +39 338.217.2961
  • it

Filetto di baccalà gratinato con olive taggiasche denocciolate e gazpacho di pomodoro cuore di bue.

4 persone

Preparazione 45 minuti

Difficoltà media

1 kg di cuore di baccalà dissalato

100 grammi di olive taggiasche denocciolate in olio extra vergine di oliva F.lli Amoretti di Lorenzo

1 rametto di basilico

50 grammi di taralli

3 pomodoro cuore di bue

1 spicchio di aglio

8 cucchiai di olio extravergine di oliva taggiasco D.O.P. Riviera Ligure

F.lli Amoretti di Lorenzo

Sale

Pepe

Mettere il baccalà in acqua bollente non salata e farlo cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti, scolarlo delicatamente con una schiumarola. Nella stessa acqua tuffare i Pomodori per mezzo minuto e poi metterli in acqua fredda. Mettere l’olio extra vergine di oliva taggiasco D.O.P. Riviera Ligure F.lli Amoretti di Lorenzo in una padella con l’aglio vestito e schiacciato, portalo a sfrigolare e spegnere. Spellare i pomodori ed eliminarne i semi. Mettere  nel bicchiere del mixer i pomodori, la metà dell’olio appena aromatizzato all’aglio, sale e pepe. Frullare fino alla consistenza di una crema. Accendere il forno a 200 gradi ventilato e portalo in temperatura.

Preparare un battuto con le olive taggiasche denocciolate in olio extra vergine di oliva F.lli Amoretti di Lorenzo, i taralli e il basilico. Prendere una teglia bassa, coprirla con la carta da forno , ungere , disporre i pezzi di baccalà e coprirli con l’impanatura preparata. Gratinarli per 5 minuti. Impiattarli in fondine mettendo sotto la crema di pomodoro e alcune gocce di olio extravergine di oliva taggiasco D.O.P. Riviera Ligure F.lli Amoretti di Lorenzo profumato all’aglio.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest