Stroscia Ligure di Ponente

INGREDIENTI

  • 500 gr farina 00
  • 125 gr Zucchero bianco semolato + quello per la copertura
  • una bustina di lievito per dolci
  • la buccia di un limone grattugiata
  • 1/2 bicchiere di Vermouth
  • 250 gr. di Olio Extra Vergine di Oliva Taggiasco E.Amoretti di Lorenzo

PREPARAZIONE

Accendere il forno ventilato a 180°C .

In una ciotola , amalgamare la farina con il lievito e lo zucchero.
Unire il vermut, l’Olio Taggiasco E.Amoretti di Lorenzo e la scorza grattugiata del limone e lavorare fino a quando saranno completamente incorporati.

Stendere l’impasto, che risulterà molto compatto, in una tortiera da 28 cm leggermente unta con dell’Olio Taggiasco e schiacciandolo con i polpastrelli.
Cercare di stenderla alta non più di un centimetro, altrimenti tenderà a rimanere troppo morbida all ’interno, perdendo la sua caratteristica croccantezza.
Cospargere la superficie con abbondante zucchero.
Cuocere in forno a 180 °C per 30 minuti circa.

Sfornare la Stroscia e lasciarla raffreddare prima di consumarla.

Risotto con porri, zafferano e sugo di salsiccia

Ingredienti

  • Acqua q.b.
  • Dadi (vegetale) 1
  • Sale Grosso q.b.
  • Olio Extravergine D’oliva (Taggiasco di Amoretti Lorenzo) q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Aglio q.b.
  • Salsiccia 150 g
  • Passata Di Pomodoro 250 g
  • Porro (grosso) 1
  • Cipolla (rossa piccola) 1
  • Riso (Flora) 350 g
  • Zafferano Mister Chef 2 bustine
  • Grappa 1/2 bicchierino
  • Taleggio 50 g
  • Grana Padano  q.b.

Preparazione

Per preparare il risotto con porri zafferano e sugo di salsiccia, preparate prima di tutto un brodo vegetale composto da un dado e un pizzico di sale grosso.

A parte prendete un piccolo tegamino e versateci un pò di Olio Extra Vergine di Oliva Taggiasco, il trito di prezzemolo e aglio. Fate rosolare gli ingredienti per una manciata di minuti e unite la salsiccia sbriciolata con le mani. Abbassate al minimo il fuoco e schiacciate diverse volte la salsiccia con la forchetta al fine di non avere dei grossi pezzi. Una volta cotta la salsiccia, versate la passata di pomodoro e fate cuocere per una quindicina di minuti a fuoco medio.

Una volta che il sugo di pomodoro è pronto, prendete un grosso porro, privatelo dallo scarto, fate altrettanto con la cipolla, lavateli sotto l’acqua corrente e affettateli sottilmente.

In una grossa padella antiaderente, fate un giro abbondante di olio, versate il porro e la cipolla e fateli soffriggere. A doratura completa versate il riso e fatelo tostare. Poi sfumate con la grappa, e a sfumatura completa cominciate a versare il brodo e la bustina di zafferano.

Man mano che il brodo si asciuga versate altro brodo. 5 minuti prima di spegnere aggiungete il taleggio e una manciata molto generosa di formaggio grattugiato e completate la cottura. Spegnete il fuoco, versate il risotto nei piatti e sopra ad ogni piatto mettete due o tre cucchiaiate generose di ragù di salsiccia e servite ancora caldo.